FACEBOOK: Entra nella Community di AZZA Blog!

Siamo anche su Facebook, Vienici a trovare e entra nella nostra Community, tanti amici ti aspettano! Maggiori info »

Siti WEB creati da Azza!

Portale Auphanim, prima gilda PVE orda dell ex server Italiano LASTDAWN, gilda poi migrata sul server internazionale MOLTEN. In questo portale i player possono iscriversi ai vari raid organizzati e tenere conto dei propri punti DKP e dei loot. Maggiori info »

Siti WEB Amministrati da Azza & Ro!

Forum Auphanim, prima gilda PVE orda dell ex server Italiano LASTDAWN, gilda poi migrata sul server internazionale MOLTEN. In questo Forum i player possono confrontarsi, chiedere e dare consigli e perchè no? spammare come se non ci fosse un domani!! Maggiori info »

Siti WEB creati da Azza!

Associazione carnevalesca I Puvrèt, gruppo che con i suoi carri allegorici partecipa dal 2005 al carnevale del paese XII Morelli, frazione di Cento in provincia di Ferrara Maggiori info »

Prenditi un caffè da Ro, la Webmiss di AZZA Blog!

Vai a prenderti un caffè dalla nostra webmiss presso lo Swimming bar di Marie Therese, lo trovi presso la piscina comunale di Cento in provincia di Ferrara, Ro e Marie Therese ti aspettano! Maggiori info »

QUESTO SPAZIO PUO ESSERE TUO!!!!

Se vuoi farti Pubblicità su AZZA Blog! in questo spazio clicca qui e chiedi informazioni! Maggiori info »

 

Come sbloccare il Modem Alice Gate 2 Plus Wi-Fi

Tempo fa un mio collega mi aveva fatto vedere come si sbloccava il modem Alice Gate 2 Plus Wi-Fi cambiandone il firmware; così ho pensato che sarebbe stato carino inserire nel blog le istruzioni per farlo e girovagando per il web le ho trovate, quindi…

…quest’oggi vi spiegherò come sbloccare/moddare questo modem, che viene fornito dalla Telecom con Alice Tutto Incluso per poterlo utilizzare con altri operatori ma anche con i vecchi piani tariffari Alice ( come nel mio caso Alice Flat ), modem che si trova anche in vendita nei nogozi punto 187. La presente guida è funzionante, Ho sentito gente che hanno testato la cosa e dato che sono un tecnico telefonico che lavora per un’appalto di Telecom, ho anche visto il risultato finale a casa di alcuni clienti, tuttavia, in caso di malfunzionamenti io non mi assumo alcuna responsabilità, ricordando che la modifica dovete farla solo se il router è di vostra proprietà (modifica che comunque fa decadere la garanzia) e non in comodato d’uso, cioè che non sia di proprietà Telecom Italia, quindi sia chiaro che la modifica la fate a vostro rischio e pericolo, perciò se sbagliate qualcosa e/o modificate un router di proprietà Telecom Italia sapete a cosa andate in contro e non venitevi a lamentare da me.

Prima di tutto osservate bene la foto, è questo il modem in questione, ovvero Alice Gate 2 Plus Wi-Fi, se possedete questo modem allora questa è la guida che fa per voi, se invece possedete un’altro modello vi invito a cercare su google.


Se possiedi questo modem , ovvero l’Alice Gate w2+ clicca qui e segui la guida del nuovo articolo<

1. Apertura dell’apparato.

La prima cosa da fare è aprire il modem per poter avere accesso fisico alla scheda. Per poter “aprire” bisogna togliere i 4 piedini neri che trovate nella parte inferiore al modem. Una volta tolti i quattro piedini trovere al di sotto di essi delle viti, ci sono 4 viti da svitare più una che è posizionata proprio al centro ( sotto l’adesivo che contiene le informazioni sull’hardware). Una volta svitate le 5 viti potete tranquillamente rimuovere il coperchio di sopra.

Forse si sembrerà banale ciò ma io ho provato per circa 15 minuti ad aprirlo con la forza e solo dopo mi sono accorto della presenza delle viti da svitare, quindi per prendere la cosa più semplice, e per spiegare tutto perbene ho preferito specificare tutto.

Una volta tolte le scocche vi troverete davanti questo essere.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

2. Aggiornamento del Firmware.

Bene, abbiamo smontato le scocche e ci troviamo davanti a questo ambaradan, adesso se guardate all’interno della foto qui sopra noterete due puntini rossi.

Per poter lanciare il sistema di aggiornamento dovete collegare questi due punti attraverso un filo ( va bene anche una pinzetta, oppure quei fili di ferro che servono per legare le buste oppure mettere in ordine i fili ) una volta collegati i due punti dovete accendere il modem, se dopo 2/3 secondi compare una luce rossa su Power allora il collegamento è riuscito e potete anche staccare il collegamento, lasciate il modem accesso e vi apprestate ad accedere alla pagina di aggiornamento.

Se non riuscite a far comparire la luce rossa provate a collegare i due punti a modem accesso. Cioè, voi accendete il modem e collegate i due punti durante la fase di inizializzazione ovvero con le luci che lampeggiano.

Se invece il modem si accende normalmente quindi con un paio di luci verdi, bhe, il collegamento non è riuscito e dovrete riprovare. ( Se vedere che non funge proprio vi consiglio di grattare poco poco su i due punti con una forbicetta ).

Se è comparsa la luce rossa su Power allora potete procedere. Aspettate una 20ina di secondi mentre il modem si avvia e collegate il vostro pc tramite ethernet sulla prima porta ( Non quella verde ma quella all’altro capo ) .

Per accedere al modem dovrete impostare un IP Statico, per far ciò una volta collegato il cavo andate in Connessioni di Rete , selezionate la connessione appena creata, andate in Proprietà , selezionate Protocollo Internet TCP/IP, nella finestra che vi comparirà dovete spuntare Utilizza il seguente IP e inserire i seguenti dati, IP : 192.168.1.2 ; Subnet : 255.255.255.0 ; Gateway : 192.168.1.1 ; .

Fatto ciò cliccate su Ok e chiudete tutte le finestre. Adesso possiamo accedere al modem al seguente indirizzo http://192.168.1.1/ e qui va caricato il Firmware .

1) Adesso possiamo uploadare due firmware, se avete Alice Voce, e volete quindi far funzionare il telefono voip, allora dovete caricare questo firmware, il AGA_324_fs_kernel_samba_1.5.zip questo firmware oltre a far funzionare l’alice voce vi permetterà anche di utilizzare un disco USB in rete e/o una stampante. Questo firmware non abilita la modalità routed

2) Se invece non avete Alice Voce, ma volete comunque sfruttare il disco USB in rete e/o la stampante dovete caricare sempre il AGA_324_fs_kernel_samba_1.5.zip . Questo firmware non abilita la modalità routed

3) Se invece non avete Alice Voce e non vi importa un fico secco del disco USB in rete e/o la stampantefirmware qui. ( Questa guida è per questo firmware ) dovete caricare questo

Per poter attivare sia la modalità router che la funzione di condivisione di rete dovete caricare entrambi i firmware.

Il firmware AGA_324_fs_kernel_samba_1.5.zip non trasformerà il modem in un router ma vi darà soltanto la possibilità di usare l’USB MASTER. Se volete utilizzare il modem come router wifi dovete per forza installare l’altro firmware e quindi perdere la funzionalità dell’aladino voce. I firmware vanno trattati allo stesso modo, se volete potete caricarli anche tutti e due, naturalmente prima quello da 8MB e successivamente il SAMBA. La procedura per caricare i firmware è la stessa, ed è quella che ho descritto al punto 1

UPDATE del 17 Ottobre

E’ stata rilasciata la versione 1.5 del Firmware , per i dettagli vi invito a consultare il file readme contenuto all’interno dell’archivio scaricabile qui

- Se installate il firmware che legge il disco USB

Condivisione file

Impostare il proprio gruppo di lavoro a WORKGROUP.

Inserire nella porta “USB master” dell’AGA un pendrive o un hard disk USB contenenti un filesystem in formato MS-DOS, FAT o NTFS (attualmente il kernel non supporta filesystem unix). Dopo una decina di secondi il contenuto è disponibile in Risorse di rete nella cartella da1 condivisa dal computer Router (Samba Server). L’indirizzo è \Routersda1.

Condivisione stampante

Collegare alla porta “USB master” dell’AGA una stampante. Aprire “Stampanti e fax”, selezionare “Aggiungi stampante”, scegliere “Stampante di rete o stampante collegata a un altro computer”, poi “Connetti ad una stampante in Internet o della rete domestica o aziendale” e scrivere come URL http://192.168.1.1:1631/printers/My_Printer, infine scegliere il driver

della propria stampante (se Windows non ha già integrati i driver corretti scegliere “Disco driver…” e puntare alla cartella contenente i driver della stampante). Al termine della procedura guidata viene creata la stampante di rete My_Printer. ———————————————-

Caricato il firmware scelto dovete attendere che il router si riavvii e successivamente potete accedere al vostro nuovo router wifi attraverso questo indirizzo http://192.168.1.1/main.html , l’username è admin e la password è admin.è necessario togliere definitivamente la smartcard.

3. Configurazione dell’apparato .

Se tutto è andato a buon fine vi troverete davanti a una pagina come questa.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Questo è il pannello di configurazione del router ( ogni router ne possiede uno ).

Adesso dovete caricare questa configurazione .

Management e selezionate Settings Update , qui selezionate la configurazione che vi siete scaricati e attendete che il router carichi la nuova configurazione.

Fatto ciò se avete una connessione Alice il router si collegherà automaticamente, se invece avete un’altro gestore dovete inserire i parametri di connessione nel pannello di configurazione.

Aggiungo questo pezzo oggi 23 ottobre perchè credevo fosse scontato ma in realtà non lo è.

Se avete una connessione diversa da Alice scaricate questo file

di configurazione e lo uploadade dal pannello di controllo infine cambiare i parametri di connessione , andate in Advance Setup >> WAN >> Edit e inserite i dati del vostro provider. Infine per potervi collegare ad internet dovete configurare i DNS all’interno del pannello.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Guardate bene questa immagine, se il router si è connesso alla rete nel modo corretto visualizzerete anche voi dei dati nel rettangolo rosso ( dati diversi dai miei ) . Ora per configurare questi DNS dal menù del pannello andate in DNS, selezionate DNS Server e cliccate su Enable Automatic Assigned DNS.

Fatto ciò cliccando su Save compariranno due campi per il Primary e il Secondary DNS, qui dovete inserire gli indirizzi che trovate nella home page del pannello di configurazione ( per capirci quelli che io ho sottolineato nell’immagine subito sopra).

Adesso, su ogni computer dovete impostare i dati in Protocollo Internet TCP/IP ( la procedura per arrivare a questa finestra è la stessa spiegata un paio di paragrafi sopra ), Per ogni computer dovete inserire un IP diverso, potete sceglire da 192.168.1.2 a 192.168.1.254 , il Gateway e la Subnet rimangono uguali per tutti i pc.

Inoltre in questa finestra dovrete inserire manualmente anche gli indirizzi del DNS, ( quelli inseriti prima nel pannello di config ). adesso, se il votro modem è connetto correttamente ad Internet anche voi potete accedere al WEB.

Informazioni tratte da: giuseppe-dalessio.it

Causa problemi di visualizzazione della pagina, e problemi miei di tempo / soldi, d’ora in poi risponderò alle vostre domande fatte sulla mia e-mail solo previa donazione con il tasto Paypal donate, le donazioni partono da 1€ e la donazione bisogna farla appena si posta il commento..Le risposte verranno date via e-mail solo a donazione ricevuta.
Nel commento scrivete l’importo della donazione perchè qualche furbo a già provato a commentare senza donare, quindi per rispondervi devo verificare se avete davvero donato.
In caso la mia risposta al vostro commento non vi soddisfi, vi avverto in anticipo che la donazione non verrà restituita.
puoi donare anche dal tasto qui sotto:

Se questo articolo vi è piaciuto e/o vi è stato d'aiuto offritemi almeno un caffè, cliccando sulla tazzina!
Come ringraziamento il vostro nome apparirà nella pagina supporters!