FACEBOOK: Entra nella Community di AZZA Blog!

Siamo anche su Facebook, Vienici a trovare e entra nella nostra Community, tanti amici ti aspettano! Maggiori info »

Netsons

Soluzioni internet, hosting web, vps, Server dedicati Maggiori info »

Siti WEB Amministrati da Azza & Ro!

Forum Auphanim, prima gilda PVE orda dell ex server Italiano LASTDAWN, gilda poi migrata sul server internazionale MOLTEN. In questo Forum i player possono confrontarsi, chiedere e dare consigli e perchè no? spammare come se non ci fosse un domani!! Maggiori info »

Siti WEB creati da Azza!

Associazione carnevalesca I Puvrèt, gruppo che con i suoi carri allegorici partecipa dal 2005 al carnevale del paese XII Morelli, frazione di Cento in provincia di Ferrara Maggiori info »

Siti WEB creati da Azza!

Portale Auphanim, prima gilda PVE orda dell ex server Italiano LASTDAWN, gilda poi migrata sul server internazionale MOLTEN. In questo portale i player possono iscriversi ai vari raid organizzati e tenere conto dei propri punti DKP e dei loot. Maggiori info »

Pagina Facebook amministrata da RO!

SEI DI DIANO MARINA SE... Pagina dedicata a tutto quel che riguarda Diano Marina (IM) Maggiori info »

Pagina Facebook amministrata da Azza & RO!

ANNUNCI LIBERI AMICI DI CENTO (FE) Pagina dedicata agli annunci dei cittadini di Cento (FE) e frazioni Maggiori info »

QUESTO SPAZIO PUO ESSERE TUO!!!!

Se vuoi farti Pubblicità su AZZA Blog! in questo spazio clicca qui e chiedi informazioni! Maggiori info »

 

Tag Archives: prezzemolo

Come preparare il Cotechino in crosta con lenticchie

393149_488477991204374_1578032321_n
Ingredienti:
Cotechino da 1kg
pasta sfoglia rettangolare
400g di lenticchie
1cipolla bianca
1 carota
1 gambo di sedano
1 spicchio di aglio
olio di oliva
prezzemolo in foglie
sale q.b.
pepe q.b.

Cuocere a fuoco lento il cotechino per almeno 2 ore (cotechino fresco) 30 minuti per quelli precotti.

[Mettere a bagno le lenticchie per 3 ore in acqua fredda e lasciatele perdere quel cattivo gusto di “secco” e legnoso.
Mettere a cuocere a fuoco lento il cotechino per circa 2 ore. Quando il cotechino sarà cotto spellatelo e adagiatelo sulla pasta sfoglia, richiudete la sfoglia e splennellate con un pò di olio d’oliva e con un pezzo di carta forno mettetelo a cuocere per circa 15-20 minuti nel forno a 160°-170°C.
Prendete carota,sedano, cipolla, aglio, prezzemolo e fate un battuto fine che poi metteremo in casseruola con l’olio d’oliva. Fate rosolare il battuto e aggiungete le lenticchie scolate. Lasciate saltare le lenticchie per 5 minuti assieme al battuto, aggiungete acqua fredda fino a coprire le lenticchie, coprite con un coperchio e a fuoco lento lasciate cuocere. Assorbita tutta l’acqua le lenticchie saranno pronte, aggiustate di sale e pepe e servite calde come letto su cui adagiare il cotechino affettato.]

Come cucinare le “Polpette alla Ro”

740996_495051837213656_444680258_o
Eccovi una mia ricetta!!

Ingredienti:
200 G Carne Tritata
50 G Funghi Secchi
Uovo
Formaggio Parmigiano Grattugiato
Mollica Di Pane Raffermo
Latte
Aglio
Prezzemolo
Maggiorana
Noce Moscata
Olio Di Semi
Sale
Pepe
Pangrattato

[Bagnare la mollica nel latte ed unire la carne, l’uovo, il parmigiano, il prezzemolo e l’aglio tritati, i funghi reidratati e tritati, la maggiorana, noce moscata, il sale ed il pepe. Impastare bene il tutto e formare le polpette, passarle nel pangrattato e friggerle nell’olio.]

Avvertenze: Attenzione ai ladri di polpette, si annidano sempre nei pressi del piatto.

Close
Please support the site
By clicking any of these buttons you help our site to get better
Social PopUP by SumoMe